Estremista islamico accoltella tre agenti al grido “Allah Akbar”: frequentava corso di ‘deradicalizzazione’

Condividi!

Francia, 3 agenti di polizia attaccati con un coltello al grido “Allah Akbar” da Youssouf H., 20 anni, noto come estremista islamico e rilasciato dal carcere a maggio. Stava seguendo un programma di deradicalizzazione




9 pensieri su “Estremista islamico accoltella tre agenti al grido “Allah Akbar”: frequentava corso di ‘deradicalizzazione’”

  1. Mi sveglio nel cuore della notte tutto sudato e mi scolo quasi interamente una bottiglia d’acqua naturale da 1 litro e li per li capisco che fortunatamente che era solo un sogno e mi calmo… praticamente nell’incubo avevo visto Antani che faceva il porcone con le sue figlie, Fantonas che si segava sulle foto della Azzolina, Lorenzoblu in compagnia della Boschi e che tentava di sodomizzarla ma senza riuscirci, Werner che compiva un attentato kamikaze in stile Isis nei confronti di una festa Lgbt e neri compiendo un bagno di sangue, Alì che litigava animatamente con suo zio anziano, e infine prima di svergliarmi vidi Marcofrollini arrestato dalla polizia per aver cospirato contro sua eminenza il presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella. Che incubo ragazzi… ora mi rimetto a dormire tranquillamente.

    1. Ma che hai mangiato x cena?Abbacchio al pejote con funghetti delle meraviglie?
      Comunque non ho foto della azzolina e così su 2 piedi un po’di giri ce li farei ma prima dovrei vederla dal vivo x valutare.
      Ora ti lascio con l’ira di Antani e Lorenzo😈😈😈

  2. Black ma che minkia hai mangiato?Mai svegliarti di notte ed aprire il frigo prendendo il cibo a caso….e non l’acqua.Potresti mangiare al posto dei champignon sott’olio i funghetti del tipo liberty cap trifolati.

Lascia un commento