Usa2020: Corte Suprema ‘convoca’ Stato della Pennsylvania sui brogli

Condividi!

Alcune importanti notizie dalla situazione sulle elezioni presidenziali americane. Il giudice della Corte Suprema Samuel Alito, italo-americano, ha ordinato allo Stato della Pennsylvania di rispondere al ricorso Trump contro il risultato, questo significa che la Corte Suprema sarà investita della decisione:

Già 75 deputati dello Stato hanno invitato la delegazione statale al Congresso a non accettare il risultato, effetto dei brogli:

Mentre in Michigan un altro giudice ha imposto l’analisi forense dei voti in una Contea:

Tutto questo, mentre non si spengono le polemiche sulla presunta valigetta carica di voti per Biden apparsa durante lo spoglio in Georgia:




8 pensieri su “Usa2020: Corte Suprema ‘convoca’ Stato della Pennsylvania sui brogli”

    1. Forse non si è capito bene il concetto……Trump non ci arriverà alla Corte Suprema se i giudici (di cui molti nominati da lui) continuano ha sentenziare in maniera sfavorevole…..
      E poi sarei io il troll……

  1. Bingo…..ho trovato qualcosa sul sito arabo di Al Jazeera scritto in inglese. Ti riporto un pezzo presente nell’ articolo che contempla il fatto che la legge e in questo caso parliamo dell’Electoral Count Act non impedirà ciò che lo stato della Pennsylvania ha fatto.

    Rick Hasen, a law professor at the University of California, Irvine, argues: “The timing here matters.”

    “Any final determination of the slate of electors made in a state by the so-called ‘safe harbor deadline’ under the federal Electoral Count Act is entitled to be conclusively accepted as valid by Congress,” Hasen writes on his blog about election law. “This year that deadline is [December 8]. The electors themselves vote on December 14. By setting the deadline for a response as December 9, this means that the Supreme Court won’t act until well after the safe harbor deadline has closed, making it even less likely that the Supreme Court would overturn the results in Pennsylvania.”
    Sono magnanimo che così puo leggere tutto l’articolo nel link:

Lascia un commento