Crisanti: vaccino non avrà impatto prima di 7 mesi

Condividi!

“Per il vaccino ci vorrà del tempo e prima di sapere se il 70% della popolazione italiana avrà effettivamente aderito – e penso che lo sapremo verso giugno, se tutto andrà bene – fino ad allora avremo il problema di come controllare l’epidemia. Questa è la vera sfida, non credo che la vaccinazione avrà un impatto prima di 6 o 7 mesi, se tutto va bene”. Lo ha detto il direttore del laboratorio di microbiologia dell’università di Padova, Andrea Crisanti.

Beh, a giugno/luglio lo avrà comunque l’estate, l’impatto. Poi a ottobre si tornerà a ballare.




2 pensieri su “Crisanti: vaccino non avrà impatto prima di 7 mesi”

Lascia un commento