Vaccino Pfizer, scudo legale per la multinazionale: malati non potranno fare causa

Condividi!

Per loro è un’operazione win-win: i soldi li prendono comunque, se poi non funziona e vi cresce un alieno in testa sono cazzi vostri.

Pfizer avrebbe l’immunità legale in caso di effetti collaterali del proprio discusso vaccino genico. il governo inglese – primo a permettere l’inoculazione del vaccino al mondo – avrebbe “concesso al gigante farmaceutico Pfizer un’indennità legale”.

VERIFICA LA NOTIZIA

Lo denuncia quotidiano The Indipendent che cita la conferma del Dipartimento di Salute e Assistenza Sociale di Londra. La Pfizer dunque sarebbe tutelata in caso di azioni legali a seguito di eventuali problemi col vaccino.

A tal proposito fa discutere il documento chiamato “Information for healthcare professional on Pfizer BioNTech Covid-19 vaccine” in cui vengono indicate le informazioni basilari del vaccino BNT162b2, tra cui i possibili effetti collaterali.

Si legge: “I dati sull’uso del vaccino mRNA COVID-19 BNT162b2 non esistono o sono limitati. Gli studi di tossicità riproduttiva sugli animali non sono stati completati. Il vaccino mRNA COVID-19 BNT162b2 non è raccomandato durante la gravidanza. Per le donne in età fertile, la gravidanza deve essere esclusa prima della vaccinazione. Inoltre, alle donne in età fertile deve essere consigliato di evitare la gravidanza per almeno 2 mesi dopo la seconda dose“. E “non sono esclusi anche i rischi per i neonati/bambini”.




9 pensieri su “Vaccino Pfizer, scudo legale per la multinazionale: malati non potranno fare causa”

  1. Evidentemente il produttore sa che è nocivo. Ricordo sommessamente che tra i grandi azionisti di Pfizer c’è Mr. Microsoft, quello che vuole impiantarci i microchip sottocutanei e sterilizzare noi bianchi. Forse perché lui da parte materna è di naso…

    1. Se rendono il vaccino obbligatorio da parte mia ho già fatto visite ed analisi del sangue e le ho fatte legalizzare.Così se mi impongono il vaccino prima di farlo rendo noto tali riscontri accompagnati dalla lettera del mio avvocato.Così vediamo chi si prende la responsabilità se mi accade qualcosa,visto che ne a medio termine ne a lungo termine nessuno sa nulla sugli effetti collaterali.

Lascia un commento