Sileri minaccia: “Vi vaccineremo con la forza” – VIDEO CHOC

Condividi!




12 pensieri su “Sileri minaccia: “Vi vaccineremo con la forza” – VIDEO CHOC”

  1. Ormai sono in delirio di onnipotenza.
    Sono come il bullo quando non vede alcuna reazione da parte della vittima e continua a vessarlo.
    Una opposizione che sembra porsi come Fantozzi con i suoi superiori.

  2. Quelli che lo faranno volontariamente saranno meno di quelli che hanno scaricato “immuni”. Aggiungendo le categorie a cui sarà imposto, come i lavoratori nel campo della sanità e le forze dell’ordine, la percentuale effettiva sarà fra il 12 e il 15. Estenderanno poi l’obbligo agli insegnanti e a tutti quelli che fanno un lavoro a contatto col pubblico o nella catena alimentare. E ovviamente, niente vaccino niente ingresso in cinema, stadio, aeroporto eccetera. A meno che non siate negri o marocchini ovviamente.

      1. Io sono trans-negro, non si vede? Mi identifico razzialmente come congolese. E se non lo capisci da solo sei un violento di merda! Sboldrina, aiuto! Mi hanno privato della mia identità perché sono eteronormativi e cisrazziali! 😜

  3. Come rispose il colonnello Trautman al comandante della guardia nazionale quando gli disse”Abbiamo 100 uomini addestrati lassù a cercarlo!”.
    “Allora procuratevi tante barelle…”.😎😎😎

  4. Mi piacerebbe se venisse lui, di persona e da solo con la sua siringhina, a proporsi per impormelo. Sileri, gran simpaticone, se sento suonare il campanello so chi è? Sei tu? Dai, che in qualche modo l’aggiustiamo.

    Ma no, quelli mandano altri, mica si presentano in prima persona. “Il vaccino? Lo farò, ma non per primo.” Chi era a dire così? Sileri, ti cedo il mio, iniettatelo pure tu.

    Tirare la pietra, nascondere la mano.

  5. Vi aspetto! Venite a farmelo.
    Comunque dal filmato si evince che sileri è il pagliaccio di conte, non era nemmeno d’accordo su quello che doveva dire ma poi lo ha fatto.
    Mentre parlava, verso l’inizio, ha deglutito vistosamente. Nel linguaggio del corpo è segno di forte disagio e insicurezza, può significare anche menzogna dipende dalle circostanze e altri segni indicatori.
    A prescindere, un bel segnale indicatore glielo ficcherei nel culo!

    1. Quel linguaggio del corpo dà adito a pensare che un collega del PD gli stesse strizzando le palle.
      Anche lui da bravo medico grillino di provincia, che voleva cambiare l’Italia si è ritrovato ad essere marionetta anche lui.

Lascia un commento