Italiani obbligati a pagare le pensioni agli immigrati – VIDEO

Condividi!

“Non è vero che gli immigrati pagano la pensione ali italiani: siamo noi che paghiamo le pensioni agli immigrati che non hanno versano i contributi”.

Lo ha dimostrato Mario Giordano durante la puntata di giovedì di “Fuori dal Coro”.

“Noi paghiamo il vitalizio agli immigrati:” ha spiegato Giordano “dal 2012 al 2018 il numero dei lavoratori (sapete quando si dice ‘abbiamo bisogno degli immigrati perché lavorano’) extracomunitari sono diminuiti dello 0,3% (dati INPS), il numero delle pensioni è aumentato del 58% e il numero dei sussidi è aumentato del 33%”.

“Ma ancora più grave” ha continuato il giornalista “è questo: quante sono le pensioni che noi paghiamo agli extracomunitari? 96.743 (dati INPS). Di queste, 60 mila, quindi il 60 per cento, non sono basate su contributi. Cosa vuol dire che non sono basate su contributi? Che quelle prendono i contributi nostri”.

“E quindi” ha concluso il giornalista “quando io sento dire che gli immigrati sento dire che gli immigrati pagano le pensioni agli italiani… no, al momento noi paghiamo le pensioni agli immigrati, che non hanno versato i contributi”.

Negli ultimi due anni, i numeri sono ulteriormente peggiorati:

Raddoppiano gli immigrati in pensione: 252.276, molti non hanno mai lavorato

In conclusione, oltre il 61 per cento degli immigrati in Italia non lavora, vive di pensione o sussidi pubblici:

In Italia il 61% extracomunitari non lavora, vive di sussidi

E sarebbero una ricchezza?




Lascia un commento