Spazzini indagati per avere investito immigrato che dormiva in strada!

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

Saranno indagati i due conducenti Amsa del camion della nettezza urbana per la morte del romeno di 71 anni che questa mattina è stato trovato morto davanti all’ospedale Fatebenefratelli di Milano.

Le immagini delle telecamere dalla zona hanno filmato 2 mezzi dell’Amsa che, in diversi momenti (poco prima di mezzanotte e alle 4) passano sul corpo coperto di cartoni davanti all’ingresso della struttura in via Castelfidardo.

I due conducenti non sono stati ancora ascoltati dal pm Paolo Storari, che coordina l’indagine della Squadra mobile.

L’impressione degli investigatori è che gli uomini alla guida dei mezzi della “Azienda Milanese Servizi Ambientali” non si siano accorti dell’impatto, ma dovranno comunque spiegare la manovra con passaggio sul marciapiedi con cui hanno travolto il senzatetto.

Roba da pazzi. Un clandestino dorme in mezzo alla strada coperto di cartoni e indagano due onesti lavoratori.

Andrebbero indagati invece quei dementi che hanno permesso a milioni di romeni di riversarsi in Italia senza alcun controllo solo perché lo “vuole la UE”. Non abbiamo più il controllo dei nostri confini. Abbiamo importato anche dall’Est un’ondata di delinquenza e povertà che rivaleggia con quella dal Nordafrica.




3 pensieri su “Spazzini indagati per avere investito immigrato che dormiva in strada!”

  1. La cosa esilarante è che se lo sono ripassato più volte! All’andata e pure al ritorno. Non so come faranno a dimostrare che l’evento è casuale perché a meno che non dormisse in mezzo alla carreggiata hanno dovuto fare una capatina sul marciapiede. Staremo a vedere… non vorrei essere nei panni l’avvocato difensore, ma se ha una fervida fantasia…

Lascia un commento