PFAS: le sostanze che indeboliscono il vaccino e il nostro sistema immunitario

Condividi!

I ricercatori dell’autorevole Harvard School of Public Health temono che i Pfas (letteralmente sostanze perfluoroalchiliche), usati principalmente per rendere resistenti ai grassi ed all’acqua vari materiali come tessuti, tappeti, carta e rivestimenti per contenitori di alimenti, siano in grado di ridurre l’efficacia dell’immunizzazione.

Questa è molto interessante. Perché se influenza, in negativo, la nostra risposta immunitaria con i vaccini, significa che fa lo stesso con il nostro sistema immunitario sempre. Ergo, viviamo in un ambiente che ci indebolisce, ci rende meno fertili e ‘femminili’.




Vox

Lascia un commento