Covid, Locatelli: “Contagi incompatibili con l’apertura degli impianti sciistici”

Condividi!

Covid, Locatelli: “Numeri incompatibili con l’apertura degli impianti sciistici”. Il presidente del Consiglio superiore di sanita’: “I Paesi della Comunita’ europea dovrebbero dare un messaggio forte di omogeneita’, come ha fatto ad esempio Merkel”.

Non si capisce perché Paesi con situazioni differenti dovrebbero tutti seguire Conte. Se non vuoi che gli italiani vadano in Svizzera c’è un modo semplice: chiudere la frontiera. Ma questi deficienti chiudono i confini regionali, non quelli tra l’Italia e il mondo. Ed è così che il virus è tornato dopo il lockdown: barconi e immigrati di ritorno, oltre ai dementi che sono andati in Spagna e Grecia.




Vox

Lascia un commento