Nell’involtino trova un dito umano: la globalizzazione

Condividi!

Viviamo in un mondo folle dove un involtino viene confezionato all’estero per poi essere venduto in Italia. E magari, nel frattempo, in un supermercato estero si vende un involtino confezionato in Italia. Di tutto questo i gretini si disinteressano, ma la Globalizzazione è ontologicamente inquinante.

VERIFICA LA NOTIZIA

Una storia raccapricciante, che arriva da un supermercato di Imola. Un avventore, infatti, ha comprato un involtino preconfezionato. Una volta a casa lo ha scartato per degustarlo, ma dentro ci ha trovato qualcosa di strano. Anzi, qualcosa di raccapricciante: un pezzo di dito. Dunque, ha immediatamente avvertito i carabinieri. Sul caso indaga la procura di Ravenna, che ha già disposto l’analisi del Dna per comprendere se, come parrebbe evidente dall’aspetto, in effetti si tratta di un dito, di una falange nello specifico, o se invece si tratta di altro. Un successivo controllo dei carabinieri ha escluso che nel supermercato dove gli involtini erano stati acquistati ci fossero altre confezioni avariate. Dalle verifiche, è poi emerso che l’involtino era stato confezionato in Spagna, dove si suppone che il corpo estraneo sia finito nell’impasto e, infine, al supermarcato di Imola.




16 pensieri su “Nell’involtino trova un dito umano: la globalizzazione”

  1. Signore, se date da mangiare ai vostri uomini cicciobelli dolci, pizze e schifezze varie piene di zuccheri, che aumentano il cortisolo che a sua volta abbassa drasticamente il testosterone, poi non vi lamentate. Carne pesce frutta verdura uova e lingerie provocante, solo cosi potrete avere VERI MASCHI.

    1. Si, ma x tener lubrificato il motore qualche long drink serve, i motori che andavano a super con la verde patiscono e devi additivare…Vedi Adolf, che il corpo debba essere un tempio siamo d’accordo ma non accade vorse che nel tempio qualche bestemmia ci parte ogni tanto?😈😈😈

    1. Bravo Helios. Tutta quella merda a basso costo di cui parli ha distrutto il sesso maschile, rendendo gli uomini froci, mongoli, inebediti, svogliati, con 1000 problemi mentali, uno sfascio completo. Io invece me la rido, a 55 anni suonati sto ancora qua a fare 100 kg di squat alle 8 del mattino, e fino alle 23 lavoro in fabbrica, e la casa me la pulisco da solo, tutti i giorni, e la spesa la faccio io, nessuno mi aiuta, perché sono una macchina da combattimento. Cibo sano, dormire bene e integratori giusti. Punto.

  2. McDoalds, ristoranti nippo, cinesi o nippocinesi sembrano fatti per millenials progressisti e risvoltinati.
    Tra l’altro il cibo spazzatura del Mc non è nemmeno tanto economico.

    Oggi conviene più divenire vegetariani, perché di verdure, frutta e ortaggi ne ho la tracciabilita.
    La carne solo se proveniente da allevamenti conosciuti.
    La carne dei supermercati sembra robaccia i cui allevamenti da dove provengono sono spesso o francesi, dell’Europa centrale o dell’est.

      1. Cerco di integrarla con della carne saltuariamente.
        Confesso che ho voluto eliminare l’odiosa “pancetta” non per ragioni solo estetiche ma perché ho il terrore che essa porti a soffrire anche di disfunzioni erettili.
        Le palle in senso anatomico o di disgusto per la troppa verdura?

        1. Nel senso che ti sparisce il testosterone a furia di mangiare erba e diventi come quegli emo pallidi, secchi e senza sangue, tipo Dracula. Elimina pasta, pane, pizza, patate fritte e fai bingo per eliminare la panza. E fai palestra. E non perdere tempi a camminare che non serve a un cazzo, siamo fatti per camminare. Piuttosto corri, pochi minuti di accelerazioni e decelerazioni al parco. Tempo una settimana e la panza svanisce come nebbia al sole. E mangia poco e spesso.

          1. E fai addominali in stile crunch, per irrubostire il retto interno, non per gli addominali a tartaruga, quelli o li hai o non ti verranno neppure con gli steroidi.

          2. Beh ma se uno si allena molto in palestra, può permettersi tranquillamente anche di mangiare roba del fast food, perché essendo molto caloriche, ti danno molta energia che ti servirà per allenarti.

Lascia un commento