Immigrati assaltano locale, clienti aggrediti – VIDEO

Condividi!

Già per come portano i pantaloni andrebbero messi in gabbie:




10 pensieri su “Immigrati assaltano locale, clienti aggrediti – VIDEO”

    1. Infatti questo equivale solo agli insulti prima della battaglia. Quando saranno di più e si saranno montati la testa (grazie al piddì che li esalta come imprescindibili salvatori dei poveri italiani) procederanno all’epurazione. Ci daranno la caccia per le strade ed entreranno nelle nostre case mentre il governo starà a guardare. Meglio cominciare a scappare da questa fogna di Paese.

      1. Uh, forse è anche il caso di preparare un piano B, ma scappare? E dove? A fare cosa, i migranti della situazione? C’è qualcuno che ci accoglierebbe in massa? Le uniche battaglie perse in partenza sono quelle non combattute. Personalmente, e me ne accuso, non valgo una cicca come combattente, però al massimo considero di esfiltrare qualche consanguineo, io resto qui fino all’ultimo. E non lo scrivo per far brutto, ma perchè ho un debito da pagare.

  1. Incredibile 2 contro 5,
    Ma i coglioni dove li avete?
    Ricordatevi che anche un cane lasciato al suo istinto tenderà a dominarvi e la
    “Regola”.
    Lasciate a questi la convinzione che siete delle cacche molli, vi ritroverete succubi di questi scimmiotti che si credono di essere i padroni del mondo.

  2. Mattarello, ma dai! Persino noi massaie siamo passati alle mazze ferrate. Lo dicevo ieri, si può costruire facilmente saldando delle punte aguzze ed un manico ad una semplice boccia (quelle piene, per il gioco) alla fine del manico un foro nel quale passa una robusta fettuccia di pelle che serve ad averlo ben saldo sul polso. Eppppoi dajeeee!!!

Lascia un commento