Germania EST, agenti schierati contro nuove proteste anti-lockdown

Condividi!

Circa 600 agenti di polizia sono stati schierati oggi a Berlino per vigilare sulle proteste guidate dal movimento Quederken (Lateral Thinking), che si oppone alle misure del governo tedesco per il contenimento del Covid-19 e minimizza il rischio posto dal virus. Si prevede che circa 5.000 persone parteciperanno alla manifestazione, che parte dal quartiere Prenzlauer Berg della capitale.




Lascia un commento