Sbarca in Sicilia e strangola una donna a Milano perché non gli piaceva

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Non solo spacciatori e terrorista. Coi barconi arrivano anche assassini. Riguardo questo omicidio:

Migrante la soffoca e poi fugge: morta a Milano

Si apprende infatti che l’assassino è il 25enne Ibrahim Mostafa Mohamed Saleh, egiziano clandestino sbarcato a Pozzallo (Ag) nel 2018 e già colpito da un provvedimento d’espulsione mai eseguito.

Gli investigatori hanno rinvenuto il Dna di Saleh sono l’unghia dell’indice della vittima: secondo le ricostruzioni del Gip la donna potrebbe essere stata uccisa durante una colluttazione con l’uomo, che le aveva stretto la mano intorno al collo provocando la rottura dei cornetti tiroidei. Gli inquirenti riconducono il movente alla delusione dell’immigrato dopo aver scoperto che la donna era molto diversa rispetto alle immagini con cui pubblicizzava i suoi annunci. Nessun rapporto sessuale è stato consumato.




Vox

5 pensieri su “Sbarca in Sicilia e strangola una donna a Milano perché non gli piaceva”

  1. Mmmmmm…. è capitato anche a me alcune volte di non trovare la ragazza che era presente nelle foto, ma non mi ero mai sognato di strangolarle, me ne sono sempre andato con un bel vaffanculo! 🤣🤣🤣

  2. nel futuro la donna bianca accoppiata con il negro
    sara lo stereotipo della donna felice.

    del resto gia oggi si vedono video porno ove il marito registra la moglie mentre ha rapporti sessuali con negri.
    Sicuramente questi mariti hanno perversioni mentali, ma in una coppia non possono avere entrambi la stessa perversione a specchio.

    Evidemente queste mogli, per accettare di fare sesso con negro difronte al marito, e’ perche gli piace
    e quindi bastera un po di Barbara D’Urso, per far partire la nuova moda.

    1. Non credere che tutto possa andare sempre liscio.
      Potrebbero arrivare tempi che ci metteranno a dura prova e magari saranno prove non all’altezza dell’attuale invasore che avrà pure vinto facilmente il primo round e che crede, accoppiandosi con una donna bianca di imporre la sua genia.
      Per fortuna non tutte le donne sono come una nota conduttrice che si è fatta ingravidare da un ne(g)ro cubano.

Lascia un commento