Mafioso nigeriano rivela: “Siamo arrivati con i barconi, facciamo a pezzi” – VIDEO

Condividi!

Non solo terroristi nordafricani, il primo ‘pentito’ nigeriano racconta come i miliziani della mafia nigeriana arrivano sui barconi. E conferma anche la pratica tipica che ha portato al massacro di Pamela

La capitale italiana della mafia nigeriana è Castel Volturno. Dove il trasporto pubblico è in mano ai nigeriani:

Che ormai contano almeno diecimila residenti tra ‘regolari’ e clandestini. Una vera e propria enclave:

Castel Volturno è la capitale della Mafia Nigeriana

Castel Volturno: cani scuoiati in quartiere africano – VIDEO

L’unica opzione è quella indicata lo scorso anno da Meluzzi: “Nigeriani mafiosi vanno rastrellati senza pietà”

E messi su aerei verso casa loro. Se possibile. Altrimenti anche a mezza strada.




Vox

7 pensieri su “Mafioso nigeriano rivela: “Siamo arrivati con i barconi, facciamo a pezzi” – VIDEO”

  1. finche in italia abbiamo i leghisti, non sara marai risolto questo scempio

    se i leghisti fossero persone con un cervello,
    Salvini non si sarebbe mai permesso di riportare il PD al potere,
    dopo che tanti sforzi gli altri italiani erano riusciti a cacciarli via.

    Quindi se davvero vogliamo liberarci da questo scempio, dobbiamo per prima cacciare via gli zulu leghisti
    e poi sara possibile risolvere il problema di questa invasione

  2. I nigeriani prima o poi si organizzeranno e non solo come ‘asce’ ma come popolo in terra straniera. E si faranno le proprie istituzioni oltre a costruire illegalmente come hanno sempre fatto gli zingari, case abusive. E nessuno, VE LO GARANTISCO, dirà mezza A per impedirglielo. Gli italiani hanno paura di tutte le stronzate sul covid che sparano in tv, dei militari che li terrorizzano per strada e li multano per qualsiasi cosa. I neri FARANNO TUTTO CIO’ CHE VOGLIONO !

    1. i problemi non si risolvono dagli effetti, ma dalle cause

      Prova a farti un giro sulla pagina di Salvini e vedrai quanti leghisti che lo osannano, solo perche ha avuto il grande merito di aver riportato il PD nella stanza dei bottoni.

      Finche non cacciamo via questi zulu dall’Italia, non abbiamo nessuna speranza.

          1. ma tu oltre che trolls e babbione che minghia sei?
            cosa vuoi , chi minghia ti conosce? evvero trollazz!

            ma è sei covidiota vero?

  3. Comunisti: aspettate di trovarveli davanti, in sala operatoria, loro in piedi e voi stesi sulla barella, dietro un grande bancone con una toga ed il martelletto in mano a decidere del vostro futuro di fottuto bianco, con un camice da infermiere e la siringa piena di chissàchè in mano, poi capirete il nostro punto di vista. Stronzi!

Lascia un commento