Migrante attacca poliziotti armato di martello perché non lo lasciano rubare: aveva il foglio di via

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Ancora violenze contro le forze dell’ordine a Roma, dove un egiziano colto in flagranza mentre cercava di rubare un’auto si è reso protagonista di un’aggressione ai poliziotti intervenuti per fermarlo. Dai successivi accertamenti è poi risultato che sullo straniero pendeva un divieto di dimora nella Capitale per un precedente arresto, avvenuto il 4 novembre.

I poliziotti avevano notato l’immigrato mentre era fermo con fare sospetto vicino a una macchina parcheggiata con in mano un martello con il quale stava per sfondare il finestrino.

Nonostante la fuga, gli agenti sono riusciti a raggiungerlo ed è stato a quel punto che lo straniero ha iniziato a colpirli. Alla fine è stato arrestato.




Vox

3 pensieri su “Migrante attacca poliziotti armato di martello perché non lo lasciano rubare: aveva il foglio di via”

Lascia un commento