177 clandestini sbarcano in zona rossa calabrese

Condividi!

Nuovo sbarco di clandestini lungo le coste della Locride. Si tratta del dodicesimo “arrivo” nell’ultimo mese e mezzo nella zona rossa calabrese.

VERIFICA LA NOTIZIA

Nel pomeriggio al porto di Roccella Jonica sono giunti oltre 100 clandestini di varie nazionalità. Tutti islamici.

Erano a bordo di un motopeschereccio di oltre 20 metri intercettato dalla sezione navale della Guardia di Finanza di Roccella Jonica ad alcune miglia di distanza dalla costa al largo di Capo Spartivento.

Temporaneamente, in attesa di essere trasferiti in altre strutture più idonee, i migranti sono stati sistemati in una struttura pubblica messa a disposizione dal Comune di Roccella Jonica e gestita dalla sezione della Protezione Civile.

Siamo un Paese sotto attacco. Con un governo che guida l’attacco.




Vox

2 pensieri su “177 clandestini sbarcano in zona rossa calabrese”

  1. In Calabria la gente sta benissimo. Già le “zone” (rosse, gialle ecc.) sono comunque un’aberrazione, dal momento che all’ora attuale non esiste NESSUNA “pandemia” in tutta la penisola. Per quella regione poi tale definizione, se non facesse (anche) piangere, farebbe solo ridere.

  2. concordo joe, potevano sbarcare magari a casa dei lettori anpi-cappati del rattoquotidiano o di fognpubblica o a casa degli sfigati di open che a piazzale lotto scalippano i cari amici migratori!

Lascia un commento