CLANDESTINI SBARCANO DAVANTI CAPRI: MAI COSI’ A NORD – VIDEO

Condividi!

Hanno anche fatto riaprire una salumeria, nonostante il coprifuoco, per ‘rifocillare’ gli invasori islamici. Ovviamente niente maiale.

VERIFICA LA NOTIZIA
Hanno fatto rotta verso la Campania ed hanno preso terra nella baia di Nerano, a Massa Lubrense, penisola sorrentina, davanti all’isola di Capri. Come ai tempi dei pirati barbareschi, questi arrivano sempre più in profondità, sempre più a nord.

Il gruppo di clandestini è arrivato questa sera in costiera sorrentina. Poco dopo le venti, il piccolo borgo affacciato sulla spiaggia di Marina del Cantone è stato attraversato dal suono delle sirene delle auto delle forze dell’ordine. Per uno sbarco di clandestini nordafricani.

Sul posto in pochi minuti sono arrivati polizia municipale, carabinieri, Guardia Costiera e polizia di Stato per “fermare” il gruppo di clandestini.

Il tutto documentato dalle foto e dai video di uno degli abitanti della zona, Biagio Cioffi, postate poi su Facebook.

https://twitter.com/RadioSavana/status/1328818403268816901

Mai si erano spinti così a nord. In base a quanto appreso, gli stranieri sembrano giungere dalla Tunisia.




7 pensieri su “CLANDESTINI SBARCANO DAVANTI CAPRI: MAI COSI’ A NORD – VIDEO”

    1. Verunel ragioni all’antica😏 qua non c’è più “uno stato”.
      L’Italia come nazione, con una sua identità è stata cancellata. È diventata una lingua di terra esclusivamente con funzione da approdo, ecco perché le attività sono state chiuse con una scusa qualsiasi. Un luogo dove smistare (eventualmente) gli individui efficienti che possono esser utili ad altre ZONE che venivano chiamate Francia, Germania ecc.. la rimanente melma rimarrà qua, forse li armeranno per eliminarci anzitempo. La setta europeista si sta spandendo ora con l’America, che ha gettato definitivamente la maschera.

  1. Mattarella !!!!
    Non ti stai accorgendo che la barca sta Affondando!!!
    Siamo al punto che il popolo Italiano è alla fame e qui manteniamo migliaia di clandestini in albergo al costo di centinaia di euro al giorno.
    Fino a che punto si vuol portare il popolo Italiano, prima che inizi ad odiare uno stato che non li rappresenti più!!!

Lascia un commento