Finanziamento illecito, indagata mezza Italia Viva: Renzi, Boschi e il clan

Condividi!

Open, indagati Renzi, Boschi e Lotti
Matteo Renzi è indagato a Firenze in-
sieme a Maria Elena Boschi e Luca Lotti
nell’inchiesta sulla Fondazione Open.Lo
riporta la Verità,ma la notizia è stata
confermata anche da fonti inquirenti.

Il leader di Iv,ex segretario Pd,sareb-
be accusato di finanziamento illecito
ai partiti in relazione ai fondi gesti-
ti dalla Fondazione che organizza la
Leopolda. Stesse accuse, per fatti del
periodo 2012-2018, sono contestate a
Boschi e Lotti, in quanto componenti
del direttivo della Fondazione.




Vox

4 pensieri su “Finanziamento illecito, indagata mezza Italia Viva: Renzi, Boschi e il clan”

    1. Sicuro, il PD controlla la magistratura, ereditata dal vecchio PCI, a quest’ultimo datagli per gentile concessione della DC. Peccato che poi quest’ultima, assieme al PSI, il PSDI e il PLI, è stata letteralmente inculata dalla magistratura rossa con Mani Pulite nel 1992. E ora incula lo scissionista Renzi.

      Il problema dei finanziamenti illeciti ai partiti esiste da che è nata questa repubblichetta delle banane. Neanche il finanziamento pubblico introdotto nel 1974, e abolito di recente, lo aveva risolto.

Lascia un commento