Nizza, arresti e interrogatori di chi ha aiutato Brahim

Condividi!

Francia,terzo arresto per attacco Nizza
Un terzo uomo di 33 anni è stato arre-
stato nell’ambito delle indagini sull’
attentato terroristico compiuto giovedì
nella basilica di Notre-Dame de l’As-
somption a Nizza, in cui sono morte tre
persone. Lo ha riferito l’emittente
‘Bfmtv’,precisando che l’uomo era a ca-
sa di una degli altri due arrestati.

Intanto,Brahim Aoussaoui,il tunisino di
21 anni autore dell’attacco,è ancora in
prognosi riservata in ospedale, in se-
guito all’operazione subita dopo che i
poliziotti hanno aperto il fuoco su di
lui poco dopo l’attentato.

E’stato sentito fino a tarda notte dal-
la Digos di Palermo il giovane tunisino
che fino a pochi giorni fa aveva ospi-
tato ad Alcamo (Trapani) Brahim Aoussa-
oui, l’attentatore tunisino di 21 anni
di Nizza.Il Dipartimento antiterrorismo
della Dda di Palermo indaga sui passag-
gi del giovane sbarcato a Lampedusa e
poi portato a Bari e tornato in Sicilia
dove è rimasto per due settimane.

Perquisizioni ieri ad Alcamo, in alcuni
negozi e nella zona frequentata dal
giovane. “L’uomo non è in stato di fer-
mo”, riferiscono gli investigatori.




Vox

Un pensiero su “Nizza, arresti e interrogatori di chi ha aiutato Brahim”

Lascia un commento