Nizza, Mattarella difende l’islam: “tolleranza”

Condividi!

Intanto, il Presidente della cosiddetta Repubblica italiana, dovrebbe avere un pensiero particolare per quella che è una città italiana, checché ne dicano i trattati. Ma non trovare il modo di dire nemmeno una volta ‘islamico’ per un islamico che ha decapitato tre cristiani è riprovevole. Lui e quelli come lui

Nizza,Mattarella: contrastare fanatismo
“Nel condannare quest’ulteriore, deplo-
revole gesto di violenza, manteniamo
ferma la determinazione nel contrastare
il fanatismo di qualsivoglia matrice, a
difesa di quei principi di tolleranza
che costituiscono il tessuto connettivo
delle nostre società democratiche”.Così
il presidente Mattarella,esprimendo vi-
cinanza e profondo cordoglio dell’Ita-
lia “per la barbara uccisione” a Nizza.

E il premier Conte: “Vile” attacco “non
scalfisce il fronte comune a difesa va-
lori libertà e pace”.Il presidente del-
la Camera Fico:uniti contro terrorismo.




Vox

6 pensieri su “Nizza, Mattarella difende l’islam: “tolleranza””

  1. Il ns PdR bisogna ricordare chi lo ha scelto, all’epoca c’era Renzi inciuciato con FI al governo. Quindi uno della loro risma.
    Dopo la sua parentesi, non so a voi, ma a questo punto credo che il PdR debba essere eletto dagli elettori cone garante e non più dai parlamentari.
    Perché a quanto pare, l’elezione da parte dei parlamentari lo renderebbe di parte.

Lascia un commento