Nizza, il momento dell’arresto del terrorista islamico – VIDEO

Condividi!

Nel video che potete vedere qui sotto, il momento in cui il terrorista, all’esterno della cattedrale, è stato fermato dalla polizia transalpina. Il killer continuava a gridare “Allah akbar”, così come lo gridava all’interno della cattedrale e dopo l’arresto. Il tutto brandendo un coltellaccio. Dopo averlo circondato, la polizia lo neutralizza: ferito, è stato trasportato in ospedale. L’uomo avrebbe 25 anni e sarebbe di origine maghrebina, secondo quanto si apprende non sarebbe stato segnalato nelle lsite dei potenziali sospetti della polizia francese. “Non ci sono dubbi sul fatto che fosse un militanto islamo-fascista”, ha fatto sapere il sindaco di Nizza Christian Estrosi, il quale ha confermato che l’assalitore ha a urlare “Allah Akbar” mentre i soccorsi lo stavano portando in ospedale.

Sono state identificate le tre vittime:




Vox

Un pensiero su “Nizza, il momento dell’arresto del terrorista islamico – VIDEO”

  1. L’avesse fatto 50 anni fa tutta quella gente fuori dalla basilica sarebbe entrata e l’avrebbe fatto a pezzi scagliandogli sedie e banchi sulla testa , siamo diventati delle povere merde molli .

Lascia un commento