Italia occupata: carabinieri in fuga dagli immigrati – VIDEO

Condividi!

Ormai troppi pezzi d’Italia sono no-go-zone in balia degli immigrati.

Posti come Castel Volturno, ad esempio, non li riprendi con normali azioni di polizia: servono vere e proprie azioni militari. Servono rastrellamenti.

Come quelle che già l’anno scorso chiedevano i cittadini di Fontivegge, il quartiere della stazione di Perugia, devastato dall’alto tasso di presenza di stranieri:

Non è un caso che l’Umbria, lo scorso anno, abbia votato in massa la Lega: è l’immigrazione.

Ascoltate cosa dice questa “razzista” con la tipica fisionomia dell’italica e razzista stirpe:

https://www.facebook.com/forzearmateitalianeffaa/videos/2397122980537982/

Fa un po’ effetto sentire un’africana parlare napoletano. Sembra quasi un esperimento.

Ma, a parte questo, la signora, nelle ultime elezioni candidata bocciata della Lega, denuncia una situazione gravissima. Carabinieri che fuggono dagli immigrati, che la fanno da padroni nel paese.

Per chi non lo sapesse, stiamo parlando di questa zona nell’area di Castel Volturno:

Conferme: anziana brutalmente stuprata, africano irrompe in casa di notte




Vox

2 pensieri su “Italia occupata: carabinieri in fuga dagli immigrati – VIDEO”

  1. Mi sono voluto risparmiare la vista dell’africana che parla napoletano.
    Come di quelli che già parlano i dialetti lombardi.
    Danno l’impressione di trovarsi donanzi a qualche cosa di geneticamente modificato. 👽

    1. Fa uno strano effetto, però… mandatemi pure a cagare ma questa mi sta simpatica (e direi anche, ha del fegato). Un caso raro.
      Detto questo, ovviamente sarebbe molto meglio se le genti si spostassero il meno possibile e solo in Paesi etnicamente compatibili, per tante ragioni.

Lascia un commento