Francia e Germania verso lockdown: duro e light, francesi in fuga da Parigi

Condividi!

Macron: un nuovo lockdown da venerdì
“Siamo sommersi dall’accelerazione del
virus e dalla violenza di questa secon-
da ondata, più dura e mortale della
prima.Serve un colpo di freno brutale”.

Così il presidente francese, Macron,
parlando alla Nazione. Le misure prese
nei giorni scorsi “non bastano più”, ha
ammesso,”il numero dei contagi è rad-
doppiato in meno di due settimane”, e
annuncia un “nuovo lockdown da venerdì
fino al primo dicembre”.”Rimarranno
aperte scuole, uffici pubblici, aziende
agricole,alcune fabbriche,perchè l’eco-
nomia non può soccombere”.

Traffico record nell’area metropolitana di Parigi in attesa del discorso con il quale il presidente francese Emmanuel Macron potrebbe annunciare un nuovo lockdown. Alle 18.10 il sito Sytadin segnalava 435 chilometri di code sulle strade, oltre due volte la media del traffico abituale.

I media s’interrogano sulle ragioni del traffico, che potrebbe essere dovuto al desiderio di arrivare presto a casa per ascoltare il presidente, fare una scorta di spesa o trasferirsi in campagna prima che scatti il confinamento.

Merkel:virus corre, adesso misure dure
“Il ritmo della diffusione del virus è
particolarmente veloce.Viviamo una cre-
scita esponenziale dei contagi. Dobbia-
mo agire. E agire adesso”.

Così Angela Merkel dopo l’incontro con
i Laender, chiede un “grande sforzo na-
zionale confermando un “lockdown light”
da Lunedì 2 novembre per 4 settimane.
“Misure dure”,dice: bar e ristoranti
chiusi,ma anche palestre,piscine,cinema
e teatri. Nei luoghi pubblici potranno
incontrarsi solo 10 persone. Stop even-
ti pubblici.Restano aperte scuole,asi-
li,parrucchieri e attività commerciali.

Ipotesi lockdown in Francia, alle 20 l’atteso discorso di Macron alla nazione.
Secondo l’emittente BFM TV, il governo francese – dopo il fallimento delle restrizioni decretate due settimane fa – prevede un confinamento a livello nazionale per un mese a partire dalla mezzanotte di giovedì, anche se più flessibile rispetto a quello della primavera scorsa.

Insomma, i governo europei non sanno che pesci prendere. Finirà malissimo.




Vox

Un pensiero su “Francia e Germania verso lockdown: duro e light, francesi in fuga da Parigi”

Lascia un commento