Blitz contro mafia nigeriana, raffica arresti

Condividi!

Blitz contro mafia nigeriana, arresti
Maxi operazione della Polizia, condotta
dalle Squadre Mobili di Torino e di
Ferrara, contro cittadini nigeriani ap-
partenenti al sodalizio criminale di
stampo mafioso denominato “Viking” o
“Norsemen Kclub International”, suddi-
viso in cellule locali dislocate in
numerose città italiane.

Le indagini, coordinate dalle Direzioni
Distrettuali Antimafia di Torino e di
Bologna, hanno portato a decine di
provvedimenti restrittivi di natura
cautelare, anche al vertice nazionale
dell’organizzazione mafiosa.




Vox

5 pensieri su “Blitz contro mafia nigeriana, raffica arresti”

  1. Questi blitz sono insufficienti, ci vuole uno stato d’assedio contro la mafia nigeriana, con la mobilitazione dell’esercito e dei carabinieri, perché bisogna necessariamente fare pulizia. Prima che sia troppo tardi.

    Abbiamo truppe in Afghanistan, Libano, Somalia, facciamole rientrare qui per schiacciare la mafia nigeriana.

  2. Questa mafia é stata importata nonostante il loro Presidente da ben 7/8 anni avvertiva i governi Europei di controllare i delinquenti nigeriani che arrivavano illegalmente. Gli Altri Paesi Europei lo hanno ascoltato ma l’Italia sciocchezze una mafia in piú una in meno poca differenza fá. E non dimenticate poi del profugo d’eccezione Bergoglio che ancora oggi li chiama dono di Dio.

Lascia un commento