SONDAGGIO SPAVENTA I GLOBALISTI: TRUMP PASSA IN TESTA

Condividi!

La storica casa di sondaggi americana Rasmussen certifica il sorpasso del presidente sullo sfidante Biden: 48 a 47 a livello nazionale. Che a livello di collegi elettorali, dove il vantaggio di Trump è intrinseco per l’eccessiva concentrazione della sinistra negli Stati più popolosi abitati dalle minoranze – conta vincere in ogni Stato per eleggere i grandi elettori che poi eleggeranno il Presidente -, significherebbe un Trump in forte vantaggio: l’ultima volta vinse nonostante avesse ottenuto meno voti a livello nazionale, al netto dei brogli.

VERIFICA LA NOTIZIA

It’s neck-and-neck, with President Trump just barely ahead in Rasmussen Reports’ first daily White House Watch survey.

The latest national telephone and online survey finds Trump edging Democrat Joe Biden 48% to 47% among Likely U.S. Voters. Three percent (3%) prefer some other candidate, while two percent (2%) remain undecided. (To see survey question wording, click here.)

Last Wednesday, Biden held a 49% to 46% lead, but the race has been tightening since early in the month. This is the first time Trump has been ahead since mid-September.




Vox

15 pensieri su “SONDAGGIO SPAVENTA I GLOBALISTI: TRUMP PASSA IN TESTA”

  1. secondo me trump è sempre stato in testa, i sondaggio sono da sempre stati truccati al ribasso per lui ed al rialzo per il finocchio e visto che bergoglione non ha voluto ricevere Pompeo e tifa per il faccia di plastica Biden , ecco che la gente manda un sonoro va a cagare alla sinistra e al cretino che si crede papa

  2. Trump mi ricorda la Coyote x di Hardcastle e Mc Cormick, si é nascosto sotto il pianale del tir e poi scatta il sorpasso!!!😎😎😎
    Ma contro l’avanzata islamica ci vuole l’Arnold dei vecchi tempi!

Lascia un commento