DPCM, il popolo è in piazza ma Salvini fa ricorso al TAR

Condividi!

Salvini: valutiamo ricorso anti-Dpcm
“Chi ha rispettato sempre le regole,
regole, garantisce sicurezza e ha inve-
stito per interventi di sanificazione e
distanziamento non può essere costretto
a chiudere se la situazione dei contagi
è sotto controllo. Il ricorso contro il
Dpcm è considerato una vera e propria
necessità “salva-lavoro””.

Così il leader leghista Salvini, valu-
tando in una riunione coi sindaci della
Lega le varie ipotesi sul tavolo, com-
presa quella di presentare ricorso
contro l’ultimo Dpcm.

Non è pensabile che il leader della maggioranza degli italiani riduca il tutto ad un ricorso al TAR. Non sei una ONG.

Stai facendo quello che contestavi a loro: chiedere ai giudici di decidere al posto dei politici. Non è la strada. La strada è andarli a prendere con il popolo.




Vox

3 pensieri su “DPCM, il popolo è in piazza ma Salvini fa ricorso al TAR”

  1. Ma Salvini si fa i cazzi suoi,lo stipendio lo prende tutti i mesi,restando all’opposizione,c’era anche lui al governo,quando hanno deciso di mettere Conte come presidente del consiglio,cominciano a venirmi dei dubbi,che non siano tutti d’accordo tra di loro.

Lascia un commento