Mattarella assediato dal virus: dopo il cuoco il portavoce

Condividi!

Il portavoce del presidente della Repubblica, Giovanni Grasso, è risultato positivo al Covid-19, dopo aver manifestato lievi sintomi si è sottoposto al tampone ed è risultato contagiato dal coronavirus. “Da stamattina non ho febbre e sto discretamente bene. Tengo sotto controllo la saturazione dell’ossigeno e i valori sono assolutamente nella norma. Mercoledì pomeriggio avevo fatto il tampone ed ero risultato negativo”, ha raccontato lo stesso Grasso. Nei giorni di potenziale contagiosità, il consigliere del Quirinale non ha avuto contatti diretti con il presidente Mattarella. Ora Grasso è ovviamente in isolamento a casa, mentre i familiari sono negativi. “Al Quirinale – racconta ancora – sono già partite le previste procedure di sanificazione e controllo”.




Vox

6 pensieri su “Mattarella assediato dal virus: dopo il cuoco il portavoce”

  1. Ma sono tutte palle della società degli spettri… sì sì, fateci vedere le cartelle cliniche anche di ‘sto portavoce e di ‘sto cuoco… ah, quanto stanno male, vero?… hanno 37 e mezzo di febbVe?… teVVibile!… E’ evidente che stanno schiattando A CAUSA del fantacovid… sicuVo al 100%!

  2. Poverino… Chissà come farà con un cuoco in meno e il portavoce positivo.. questi sono i veri problemi di questa nazione.. potrebbe chiedere aiuto alla ONU e magari i caschi azzurri arriverebbe a dargli una mano..

Lascia un commento