Conte continua a raccontare balle: “Natale sereno”

Condividi!

Segnatevi le nuove stronzate di Conte:

Conte:con nuove misure sereni al Natale
“Non abbiamo introdotto il coprifuoco,
non è una parola che amiamo ma racco-
mandiamo di muoversi solo per motivi di
lavoro, salute e necessità. E di non
ricevere a casa persone che non siano
del nucleo familiare”. Lo precisa Conte
parlando delle nuove misure.

“L’Italia è un grande Paese”, “ce la
faremo anche adesso” come in primavera.
“A novembre soffriremo un poco ma poi
torneremo a respirare” se “rispetteremo
le regole”, sottolinea il premier. E
confida che si possa arrivare con que-
ste misure “sereni” al Natale.

E’ come fasciarsi il dito se perdi sangue dalla gamba. Non fermi l’emorragia. Distogli solo l’attenzione.

Conte a settembre: “Non ci sarà più un lockdown”, dimisssioni – VIDEO


Finiranno nel cesso come ogni DPCM che dura un paio di giorni. Come le parole di settembre:

Perché se chiudi tutto tranne l’origine della diffusione del contagio, le scuole attraverso i trasporti, allora non fai nulla. Natale, con Conte al governo, sarà terribile.




Vox

2 pensieri su “Conte continua a raccontare balle: “Natale sereno””

  1. Più di così il governo e purtroppo l’opposizione non potevano fare per provocare una reazione violentissima nel popolole: se la gente non spacca tutto ora, almeno chi perde il lavoro o che fa la fame da marzo, l’esperimento sociale puo’ anche concludersi, chi è al potere ha la conferma empirica che le masse sono lobotomizzate (e profondamente vili) . A quel punto chi è causa del suo mal, che canti sui balconi.

Lascia un commento