Il virologo Palù: “Basta isteria, sono contrario al lockdown”

Condividi!




Vox

4 pensieri su “Il virologo Palù: “Basta isteria, sono contrario al lockdown””

  1. Liberate le terapie intensive da chi ha più di 85 anni e vedrete che bastano pure senza misure contenitive del morbo. Se non dovessero ancora bastare si rifiuti la terapia intensiva a chi ha più di 75 anni e poche speranze di sopravvivere causa cancri diabeti eccetera. Lo fara’ la Svizzera, lo faccia l’Italia. La scelta non è tra economia e salute, ma tra buon senso e follia sanitaria. Quanti ottuagenari abbiamo intubati e monitorati peeresi finché non schiattano? Li si renda a Dio piuttosto e facciamo girare il virus.

    1. I tuoi genitori dovevano maltrattarti duro da piccolo. A parte questo, è esattamente così che andrà, è andato, in parte, e sta andando in alcuni luoghi, anche nella beneamata Svizzera.

  2. “Quanti ottuagenari abbiamo intubati e monitorati peeresi finché non schiattano?”… razza di deficiente, gli “ottuagenari” di cui parli sono stati AMMAZZATI proprio attraverso l’orrida intubazione – invece che curati per la (EVIDENTE) tromboembolia con qualche semplice (e pochissimo costosa) iniezione di eparina/urochinasi. Occorrevano infatti cadaveri e bare per mettere in scena questa pagliacciata tragica.

Lascia un commento