I clandestini di don Biancalani saranno ospitati in hotel: 1 anno a spese vostre

Condividi!

Come sapete, la parrocchia di don Biancalani è zona rossa: troppi immigrati positivi.

Dilaga contagio tra ospiti don Biancalani, altri positivi: parrocchia zona rossa, fuggono

E allora l’Azienda Asl Toscana centro ha aperto un bando di manifestazione dì interesse per acquisire disponibilità di hotel “sanitari” per accogliere i clandestini alloggiati nella Comunità di Vicofaro a Pistoia o altri ospiti di altre Comunità, non soggetti ad isolamento fiduciario.

VERIFICA LA NOTIZIA

Le strutture devono essere dotate di camere che possono ospitare uno o più ospiti, una zona comune per la fruizione dei pasti e devono assicurare il servizio di reception, servizio alberghiero: pulizia, biancheria letto e biancheria bagno ed eventuale servizio di mezza pensione.

https://www.facebook.com/italia7tv/videos/1944133709061493

A parità di soddisfazione dei bisogni saranno preferite le strutture secondo questi criteri: localizzazione (distanza dalle zone residenziali,ad uso abitativo o a valenza turistica); caratteristiche delle camere in termini di comfort alberghiero; servizi aggiuntivi all’utenza. L’accordo contrattuale stipulato con l’Azienda Sanitaria avrà la durata dalla data di sottoscrizione per 60 giorni con possibilità di ulteriori rinnovi fino ad un periodo massimo complessivo di un anno.

Capito? Tutti in hotel gli ospiti abusivi di Biancalani.

A Montecatini non li vogliono:

https://www.facebook.com/tvlibera/videos/382731243108492




Vox

Un pensiero su “I clandestini di don Biancalani saranno ospitati in hotel: 1 anno a spese vostre”

Lascia un commento