Covid: Crisanti,serve accesso incondizionato ai cellulari degli italiani

Condividi!

Se in questo momento fossi a capo del Comitato scientifico farei probabilmente tre cose: chiederei l’accesso incondizionato a tutti i dati di mobilità degli italiani, ma anche di comportamenti e di densità di popolazione per capire dove sono le zone più a rischio”. Lo ha detto Andrea Crisanti, responsabile della Microbiologia di Padova. Poi “farei una mappa del rischio – ha aggiunto – e chiaramente chiuderei queste zone o mi affiderei a mezzi di contrasto per queste zone”.

Bastava chiudere le frontiere e non riaprire le scuole. Stanno tentando di costruire un regime ‘tecnologico’.




Vox

5 pensieri su “Covid: Crisanti,serve accesso incondizionato ai cellulari degli italiani”

  1. “vaffanculo stalinista del cazzo!!!”… ti sfugge una cosa: questo lurido zanzarologo impiegato di Kill Gates è stato scelto (a spese dei veneti) come “consulente” su fantacovid e dintorni (e “vaccino” obbligatorio prossimo venturo) da Proseccozaia, il norcino “Governatore” della regione. Leghista DOC.

  2. putroppo in questo sitaccio solo io e Joe diciamo le cose giuste, dicevamo da tempo della super cospirazine stalinistica leninista che si preparava ed eccola servita! …la North korea si avvicina x voi tontoloni sega.legaioli!

Lascia un commento