Coronavirus Toscana, altri 28 positivi in centro migranti Sesto Fiorentino

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Coronavirus Toscana, altri 28 positivi in centro migranti Sesto Fiorentino
Sono 46 i nuovi positivi sul territorio di Sesto Fiorentino (Firenze), di cui 28 riconducibili ad un Cas. E’ quanto comunicato oggi dalla Ausl Toscana Centro e reso noto dal Comune.

I tamponi, precisa una nota del Comune di Sesto Fiorentino, sono stati eseguiti sugli ospiti del centro in seguito a due positività riscontrate nei giorni scorsi per le quali l’intera struttura era stata immediatamente posta in isolamento.

Il contagio sta dilagando nei centri di accoglienza. Non solo in quello abusivo di don Biancalani. E poi questi individui si muovono sul territorio, lavorano in nero, prendono i mezzi e fanno le consegne.

Il prefetto ha informato il sindaco e chiesto alla Asl il trasferimento dei positivi in alberghi sanitari, disponendo nelle more adeguata vigilanza. “Seguiamo con attenzione l’evolversi della situazione in questa struttura, tempestivamente isolata come previsto dai protocolli sanitari e messa in sicurezza rispetto al resto del territorio – afferma il sindaco Lorenzo Falchi -. Siamo in contatto con la prefettura, che ha predisposto delle misure di vigilanza volte a garantire il rispetto delle disposizioni sanitarie fino alla negativizzazione, oltre che con il soggetto gestore del centro e con l’Asl”.

Pagate tutto voi. A loro i tamponi li fanno a domicilio. Abbiamo un esercito di 90mila scrocconi in queste strutture: bombe epidemiche sparse sul territorio. E continuamente aumentate dai nuovi sbarchi.




Vox

Lascia un commento