Prof decapitato, ora anche gli intellettuali ‘moderati’ contro lo Ius Soli

Condividi!

Ovviamente con molta timidezza: in realtà allo ius soli neanche ci dobbiamo pensare. Dobbiamo, invece, tornare allo ius sanguinis puro. E rimpatriare milioni di immigrati. Si può fare. E il coronavirus ce ne dà anche l’occasione. Solo alcuni sovranisti sembrano non rendersi conto della grande opportunità.




Vox

4 pensieri su “Prof decapitato, ora anche gli intellettuali ‘moderati’ contro lo Ius Soli”

  1. “Solo alcuni sovranisti sembrano non rendersi conto della grande opportunità.”. quale momento storico migliore di quello attuale, dopo la decapitazione del professore di Parigi, potrebbe esserci per sostenere la revisione in senso restrittivo dell’attuale legge sulla cittadinanza del 1992.

  2. gli anti sovranisti sono pratiamente tutti i troll della feccia stampata, gli smanettoni dei siti web tipo hdblog, wired, vice follower dell’imam GAYFLIX, quelli della tv di rai-fakenews e della setta7: praticamente una minoranza di svalvolati on th roads che decide sugli altri!

Lascia un commento