Lombardia, scatta il coprifuoco: vietato uscire di casa dopo le 23

Condividi!

Coprifuoco dalle 23 alle 5 a partire da giovedì 23 ottobre, consentiti solo gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o d’urgenza ovvero per motivi di salute, in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza e autodichiarazione per certificare gli spostamenti.

Sono le misure contenute nell’ordinanza emanata oggi in Lombardia e firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza e dal presidente della Regione, Attilio Fontana valida fino al 13 novembre 2020.




Vox

3 pensieri su “Lombardia, scatta il coprifuoco: vietato uscire di casa dopo le 23”

    1. questi ognuno dice la sua cazzata,

      Dicono tutto, tranne che la vera questione,
      ovvero che la terapie per il covid, ci sono,

      Quando hai le terapie, non serve piu nulla
      perche chi si ammala viene curato

Lascia un commento