Marocchino sgozza marocchino: uno muore l’altro arrestato

Condividi!

Un marocchino di 42 anni è stato sottoposto dai carabinieri per l’omicidio di un suo connazionale, di 35, avvenuto la scorsa notte in un appartamento del centro cittadino di Umbertide.

Il trentacinquenne è stato colpito con diverse coltellate, durante una lite, ed è morto su posto.

Secondo una ricostruzione dei fatti da parte dei carabinieri, l’omicidio è avvenuto nell’abitazione di una donna, anch’ella marocchina, che aveva rifiutato le avances della vittima. A colpire l’uomo sarebbe stato il compagno della donna, che è stato subito bloccato e successivamente sottoposto a fermo.

Omicidio nella notte, lite tra extracomunitari finisce con il morto




Vox

2 pensieri su “Marocchino sgozza marocchino: uno muore l’altro arrestato”

Lascia un commento