COPRIFUOCO NAZIONALE ALLE 22: GOVERNO STUDIA UN QUASI LOCKDOWN

Condividi!

Il “coprifuoco”, a partire dalle 22 o dalle 23, durante la settimana e nei weekend, misure ancora più stringenti in vista di un sempre più probabile lockdown.

Queste le ipotesi sul tavolo del governo delle quali si discute questa notte tra i capi delegazione che faranno le proposte al premier Conte. Il confronto probabilmente non si esaurirà
stanotte ma proseguirà a partire dall’incontro in programma tra governo e Regioni in mattinata. Anche perché tra gli stessi ministri ci sono idee discordanti.

Anche se ‘idee’ è una parola grossa per delle teste vuote.




Vox

4 pensieri su “COPRIFUOCO NAZIONALE ALLE 22: GOVERNO STUDIA UN QUASI LOCKDOWN”

  1. A fronte di migliaia di clandestini INFETTI, no c’è una procura che si muove per tirare giù questo governo di incapaci!@
    Per i sig. PM , SI TRATTA DI EPIDEMIA COLPOSA!!!
    WW L’Italia !!!!

  2. che cvlo, evvai ! mi sa tanto che quel dottor di ieri ci ha visto giusto! antenne5g a tutto gas da settembre! Navigatore : “All Haed Flank!” , yes Sir! Deliver it our torpedo 1 – 2 ! Fire!

Lascia un commento