Tamponi, italiani in coda: test a domicilio per immigrati, politici e portaborse

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

La Camera avvierà dalla prossima test rapidi al fine di effettuare uno screening sulla diffusione del Covid. I test effettuati dal policlinico Gemelli saranno disponibili dalla prossima settimana e non solo per i deputati ma anche per i funzionari, il personale di Montecitorio ed i giornalisti accreditati in Parlamento. Lo si apprende da fonti di Montecitorio in merito alla decisione assunta dal collegio dei Questori.

Italiani in coda, politici, immigrati e portaborse con il test rapido.

Voi in fila per i tamponi? Ai migranti li fanno a domicilio




Vox

Lascia un commento