Bimbo di 4 mesi abbandonato per strada: rintracciati i genitori romeni

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Non sarebbe sopravvissuto a lungo all’aperto. Sono stati rintracciati i genitori del bambino abbandonato nella notte tra mercoledì e giovedì a Verona. I carabinieri hanno svolto tutti gli accertamenti di rito: i genitori sono un uomo di 30 anni e una donna di 34, entrambi della Romania e in Italia da poco più di un anno.

Secondo quanto riferisce l’Arma, il piccolo sarebbe nato lo scorso mese di luglio e, considerata la loro precaria situazione economica, i due avrebbero ricevuto aiuto da una conoscente. Poi l’abbandono. Certa gente andrebbe sterilizzata all’ingresso.

“Da tanti anni siamo in Polizia ma un fatto così non ci era mai capitato. Siamo anche noi genitori quindi assai sensibili a queste situazioni” hanno detto gli agenti che dalla questura hanno raccontato tutto. “La nostra principale preoccupazione era dargli subito affetto, calore e che stesse bene”.

Il piccolo di quattro mesi è stato trovato davanti ad una cancellata nella tarda serata di mercoledì, da un cittadino pakistano che si stava recando al lavoro, il quale ha avvisato il 113. Sul posto si è diretta una pattuglia delle Volanti che ha accudito il piccolo fino all’arrivo del personale del 118, che lo ha trasportato nel reparto di terapia intensiva pediatrica all’ospedale di Borgo Trento, dove è rimasto sotto osservazione in via precazionale: fortunatamente infatti le sue condizioni di salute erano buone.

Erano partite subito le indagini da parte della Squadra Mobile per rintracciare gli autori di quel gesto disperato, mentre il Comune di Verona si è subito mosso in soccorso del piccolo, attivando la macchina dei servizi sociali.




Vox

3 pensieri su “Bimbo di 4 mesi abbandonato per strada: rintracciati i genitori romeni”

Lascia un commento