Bertolaso: “Lockdown? Io rinchiuderei il governo, di seconda ondata sapevano anche i sassi”

Condividi!

“La seconda ondata? Lo sapevano anche i sassi. Ma nessuno si è preoccupato della prevenzione”, premette con tono deciso. Poi l’attacco si fa circostanziato, nel mirino ci finisce il premier, Giuseppe Conte, con la sua squadra. Nelle ultime ore siamo spaventosamente tornati a parlare di lockdown e Bertolaso commenta, tranchant: “Manderei in lockdown chi ci ha messo in questa situazione”. Ossia Conte e il governo. “Le istituzioni dovevano continuare a lavorare e pianificare”.

Ma non è finita. Bertolaso ne ha anche per Lucia Azzolina, il disastroso ministro dell’Istruzione M5s: “I banchi con le rotelle? Sono una delle tante sciocchezze commesse quest’estate. Forse, questa storia, merita l’Oscar per la sciocchezza”, conclude Bertolaso.




Vox

Lascia un commento