Record nuovi positivi in Italia: 2.548 in 24 ore, contagio dilaga in centri accoglienza

Condividi!

2.548 contagi su 118.236 tamponi effettuati: sono questi i dati del bollettino della Protezione civile relativi alle ultime 24 ore. Undici ricoveri in più in terapia intensiva e 24 morti.

Il totale dei contagiati dall’inizio dell’emergenza sale a 317.409. Risale anche l’incremento del numero delle vittime: 24 in un giorno, contro le 16 di ieri, per un totale di 35.918

Un incremento che non si verificava da oltre cinque mesi e che è stato individuato con un numero di tamponi record: 118.236 circa 13mila più di ieri. Ma più basso dell’aumento dei contagiati.

VERIFICA LA NOTIZIA

Impennata dei casi di Coronavirus in Veneto, con 445 nuovi contagi in un solo giorno, cifra che porta il totale a 27.896 dall’inizio dell’epidemia. Ci sono anche 5 vittime rispetto a ieri (sono 2.183 i morti complessivi). Lo afferma il bollettino della Regione. Sul numero di nuovi infetti incide – spiega la Regione – incide il focolaio registrato tra i migranti ospiti dell’ex caserma Zanusso a Oderzo (Treviso):

Boom di infetti in Veneto grazie ai migranti in centro accoglienza

In 24 ore 390 positivi su 8.311 tamponi: questi i dati del bollettino di oggi dell’Unità di crisi regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologia da Covid-19 in Campania. Il totale dei positivi è di 13.132 unità; quello dei tamponi è di 604.302. I guariti del giorno sono 107.

Con 24.691 tamponi effettuati e’ di 324 il numero di nuovo positivi al Coronavirus in Lombardia. Sono 35 i ricoverati in terapia intensiva, uno piu’ di ieri, mentre 298 i pazienti negli altri reparti (-(-8) , mentre sono cinque i deceduti, il che porta il totale complessivo a 16.960. Per quanto riguarda le Province, 168 sono i casi registrati a Milano (di cui 110 in città), 39 a Varese, 25 a Brescia, 22 a Monza, 20 a Pavia, 18 a Bergamo, 9 a Como, 8 a Lodi, 5 a Mantova e uno a Cremona, Lecco e Sondrio.

Aumenta il numero dei nuovi positivi nel Lazio. “Su oltre 11mila tamponi oggi si registrano 265 casi”, rende noto l’assessore alla Sanita’ regionale, Alessio D’Amato. Ieri i nuovi casi erano stati 210 su oltre 10mila tamponi eseguiti. Dei 265 nuovi positivi di oggi, precisa D’Amato, 151 sono a Roma. Cinque i decessi e 65 i guariti.
Potrebbe arrivare nelle prossime ore anche nel Lazio l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto. La misura mira a contenere i contagi, in rialzo nella regione negli ultimi giorni, e riguarderebbe in particolare tutte quelle situazioni in cui il distanziamento sociale non e’ possibile. L’introduzione dell’obbligo di mascherina dovrebbe arrivare prima del week end andando così a contenere anche possibili contagi nelle zone della movida dove si creano con facilità assembramenti davanti ai locali e in alcune aree di Roma e di altri centri delle province.




Vox

5 pensieri su “Record nuovi positivi in Italia: 2.548 in 24 ore, contagio dilaga in centri accoglienza”

  1. Ma morti di cosa? Voi continuate a dare i dati “ufficiali” senza dire che tutti i morti vengono considerati vittime di covid a prescindere dalla vera causa di morte. State facendo la stessa cosa dei media di regime così

  2. Nuovi casi testati = 67.833. Positivi = 2. 548. Tasso di positivi su nuovi casi testati = 3,76%, in crescita nonostante l’aumento dei tamponi, bruttissimo segnale perché significa che anche sparando nel mucchio un contagiato lo trovi sempre. La situazione e’ fuori controllo, credo che il trasporto pubblico risulterà alla fine l’anello debole della catena. Il Duce lo diceva, la forza della catena e’ costituita dal suo anello più debole, ma non lo hanno ascoltato. Sara un massacro.

  3. Non c’è alcun contagio. E’ influenza. Il sars-cov2 infetta il 2% e del 2% il 5% muore. I medici che non fanno autopsie uccidono i pazienti portandoli in ‘terapia intensiva’ dove si guardano bene dall’usare sia eparina che plasma dei ‘guariti’.

    1. Sto cazzo di covi ha rotto i coglioni, é mutato ma ai kompagni serve che faccia paura!E la gente si é assuefatta a ste fottute mascherine!Le scelgono come una maglietta o le scarpe!Quelle che mi fanno più cagare sono quelle col tricolore!A BABBONARIIIIIII!SONO M U S E R U O L E!!!!

Lascia un commento