Sfiorati i duemila contagi: +1.851 in 24 ore e 19 morti, 280 in terapia intensiva

Condividi!

Nel bollettino quotidiano del Ministero della Salute i contagi delle ultime 24 ore sono 1.851 su 105.564 tamponi effettuati. Le terapie intensive sono salite di 9 unità, i morti sono 19.

Ieri i contagi erano stati 1.648 a fronte dei 90.185 test processati. Il problema è che molti dei nuovi tamponi sono secondi tamponi.

Sono 51.263 gli attualmente positivi al Covid 19 nel nostro paese, con un incremento di 633 malati nelle ultime 24 ore. Di questi, dice il bollettino del ministero della Salute, 280 sono ricoverati in terapia intensiva, 9 in più rispetto a martedì, 3.047 sono invece nei reparti ordinari (uno meno di ieri) e 47.936 sono in isolamento domiciliare, con un
incremento di 625 nelle ultime 24 ore




Vox

12 pensieri su “Sfiorati i duemila contagi: +1.851 in 24 ore e 19 morti, 280 in terapia intensiva”

  1. Il 40% dei tamponi totali di oggi sono stati secondi tamponi, irrilevanti ai fini di identificare un trend sull’epidemia: Tamponi totali = 105.564. Secondi tamponi = 43.241. Nuovi casi testati = 62.323. Positivi = 1751. Rappirto positivi su casi testati = 3% (in calo come ogni volta che si fanno più tamponi). La sensazione che si ha è che sia giunto l’ordine di fare più secondi tamponi possibile e di testare per la prima volta persone a casaccio per trovare meno contagiati possibile. Probabilmente il governo non vuole troppi contagiati in questo momento, ci penserà quando gli ospedali saranno al collasso, chi glielo fa fare del resto a Conte di dannarsi ora. Intanto campa.

  2. Campania oggi: positivi = 287. Nuovi casi testati = 4.965. Rapporto positivi su nuovi casi testati = 5,78%. Si tratta della regione di gran lunga messa peggio in Italia, se facessero più tamponi a Napule in questo momento starebbero già a cantare e ballare sui balconi. Ma c’e’ tempo.

      1. “Comodo il covid x i kompagni!”… ancora più comodo, se/quando possibile, per i (TE POSSINO) “camerati” leccascoto di Netanyahu tipo Capitan Kippahfindus, tipo minicoatta alla kosheramatriciana, tipo nano mafioso di Arcore.

        1. “Comodo il covid x i kompagni!”… ancora più comodo, se/quando possibile, per i (TE POSSINO) “camerati” leccascroto di Netanyahu tipo Capitan Kippahfindus, tipo minicoatta alla kosheramatriciana, tipo nano mafioso di Arcore.

Lascia un commento