Scontro Orban – Ue: chieste dimissioni vicepresidente

Condividi!

In una lettera al presidente della Commissione europea, Ursula von Der Leyen, il premier ungherese Viktor Orban chiede le dimissioni del vicepresidente ai “Valori dell’Ue”, Vera Jourova, per le sue “dichiarazioni pubbliche dispregiative” sull’Ungheria.

“Secondo la vicepresidente, in Ungheria si sta costruendo una ‘democrazia malata’”, scrive Orban nel documento, sottolineando che Jourova “ha insultato i cittadini europei di nazionalità ungherese dicendo che non sono in grado di formarsi un’opinione indipendente”.

Il premier ungherese ritiene che le dichiarazioni della vicepresidente siano “incompatibili con il suo attuale mandato” e “quindi le sue dimissioni sono indispensabili”. “Nel frattempo – aggiunge -, il governo ungherese sospende tutti i contatti politici bilaterali con lei”.

I ‘valori Ue’. Comunque Orban è vittima dell’avere votato con i grillini la VD rifiutando una grande alleanza sovranista e rimanendo nel PPE per questi nazionali.




Vox

5 pensieri su “Scontro Orban – Ue: chieste dimissioni vicepresidente”

  1. I valori UE, cioè che le nazioni siano asservite ai voleri dell’Internazionale giudaica fino a sopraggiunta estinzione per spopolamento, povertà e meticciato.

    “La democrazia oggi può essere definita in Europa come ‘un paese governato dagli Ebrei'”
    Ezra Pound

  2. finitela co sti cazzi di ebrei a me stanno sul cazzo, ma non e’ il male assoluto del mondo, quello e’ la massoneria !che proviene dal satanismo, gli ebrei amano 2 dei, Dio e i solfi, ma non il diavolo statene certi, e comunque mi stanno di piu’ sul cazzo i trogloditi dei palesyinesi…… ogni tanto gli ebrei di merda ne ammazzano qualcuno di sti beduini invasati, fermi a prima del tempo della pietra!, ed in questo danno un favore al mondo, sta sciaquetta della vondecazzA si crede di comandare, ma e’ il ciuccio in mezzo ai suoi… i massoni la comandano e lei ride come la rincoglionita che e’, ed ubbidisce! credendo di comandare.! bravo orban

    1. Il loro Dio è appunto Satana. La massoneria è una forma di Giudaismo per non-Ebrei, i cui aderenti chiamano Satana “l’Architetto”, in cui credono fermamente: non si può infatti entrare in massoneria, almeno non a certi livelli, se ci si professa atei. Non è che sono il male del mondo, semplicemente il Male ha scelto loro come mezzo prediletto (“eletto” indubbiamente) per compiere il suo volere.

      1. no in questo sbagli…. i giudei rinnegano satana, certi di loro, come certi cattolici luterani ecc ecc lo adorano, ma non perche’ uno e’ un giudeo e’ necessariamente massone e quindi adoratore di satana!…… poi ogni uno rimane con le proprie idee e va bene anche così

  3. L’Ungheria è molto più democratica dell’Italia, altro che democrazia malata. Es., la maggior parte degli italiani non vuole più altri immigrati, ma il governo “democraticamente” ne fa entrare altri.

Lascia un commento