Genoa: 14 tesserati positivi al coronavirus dopo partita Napoli, Serie A verso stop?

Condividi!

Dopo Perin – risultato positivo al tampone nella mattinata di sabato scorso – e Schone (la cui positività è stata accertata ieri mattina prima della partenza della squadra per Napoli) ulteriori dodici casi di contagio sono stati rilevati da ulteriori controlli nella giornata di oggi, all’interno del cosiddetto gruppo-squadra”, dunque considerando i giocatori e i membri dello staff.

La follia di un mondo di milionari che esige regole speciali. E vogliono anche riaprire gli stadi. Pazzi scatenati.

Sia chiaro: per noi non sarebbe un problema, chi è sano e non anziano non ha da temere dal coronavirus, ma questi hanno tenuto in casa un intero popolo e poi la prima cosa che hanno fatto ripartire sono state le partite. Circenses.

E’ evidente che la Serie A verrà interrotta. Come le scuole verranno chiuse. A meno che non si prenda coscienza che il coronavirus non è un problema per le persone giovani e sane. E ci si concentri su quelle anziane e con problemi.

Che invece vogliono mandare in crociera. Altra follia.




Vox

Un pensiero su “Genoa: 14 tesserati positivi al coronavirus dopo partita Napoli, Serie A verso stop?”

  1. Vecchi malati e deboli devono farsi da parte perché il futuro dei popoli sono i giovani, e non si possono costringere milioni d i giovani a giocare alla Playstation perché sennò nonno muore e la pensione va perduta. Nonno more e chissene frega.

Lascia un commento