Caritas, la birra con la cresta del 5%: scandalo Becciu si allarga

Condividi!

Non basta più il business dei clandestini. La Caritas si dà all’alcol.

VERIFICA LA NOTIZIA

Un accordo di partnership per apporre il marchio ‘Caritas Roma’ sulla ‘Birra Pollicina’, una birra artigianale prodotta dal pane raffermo e commercializzata dalla società di cui è amministratore Mario Becciu, il fratello dell’ormai ex cardinale Angelo Becciu, in cambio della “donazione” alla Fondazione del 5% del fatturato di vendita.




Vox

6 pensieri su “Caritas, la birra con la cresta del 5%: scandalo Becciu si allarga”

  1. Da che se ne ha documentazione, le religioni sono sempre state una mafia bramosa di potere sui fedeli. La mediazione tra un dio e suoi fedeli è un tocco di genio, bisogna ammetterlo, e un business che ha sempre reso molto.

    1. vedo che sei ateo….o ragioni come loro, apprezza i molti sacerdoti che sono con Dio e non con bergoglio…. di quelli ci si puo e ci si deve fidare, per gli altri bisogna molto pregare, Dio di ricordera’ delle preghiere fatte non sono per gli amici ed i conoscenti, ma anche per gli sconosciuti e gli avversari……..

Lascia un commento