Violenta 90enne due volte in una settimana: arrestato migrante

Condividi!

Arrestato un marocchino per violenza sessuale ai danni di una novantenne.

VERIFICA LA NOTIZIA

Ha tentato di rapinare e ha molestato in modo pesante, tanto da procurarle delle lesioni, un’anziana di 89 anni a Medolago, in provincia di Bergamo.

E’ stato fermato dai carabinieri.

L’uomo, un cittadino marocchino di 38 anni, in due occasioni, il 13 e il 20 settembre scorsi, ha tentato di rapinare la donna in strada e l’ha palpeggiata, procurandole anche lesioni. I militari lo hanno identificato e rintracciato a Solza, nella Bergamasca, e lo hanno fermato. L’uomo è stato portato nel carcere di Bergamo.




Vox

8 pensieri su “Violenta 90enne due volte in una settimana: arrestato migrante”

  1. Mi viene in mente la frase di un film di un’epoca più ingenua:

    “Quando una ragazza ha meno di 21 anni è protetta dalla legge, quando ha superato i 65 è protetta dalla natura. A qualsiasi età intermedia, è caccia libera”.

    Non tenevano conto degli untermenschen afroislamici per cui non serve nemmeno che respirino…

  2. I negri uccidono bambini, i mussulmani stuprano novantenni e bambine, l’unica soluzione é sopprimerli tutti, non sono umani, sono cose potebzialmente letali, le uniche specie la cui estinzione sarebbe solo un fatto positivo.

Lascia un commento