Salvini ha il mal di collo, a sinistra tifano coronavirus: “VERGOGNATEVI” – VIDEO

Condividi!

“Ho il torcicollo come milioni di italiani e ho preso il cortisone, alcuni giornalisti evitassero almeno di speculare e mentire sulla salute del prossimo”. Matteo Salvini è intervenuto per fermare il pubblico ludibrio al quale è stato sottoposto per alcune dichiarazioni rilasciate ad un evento politico che hanno fatto sì che si insinuasse il sospetto del coronavirus. “Oggi è una giornata non partita benissimo – ha dichiarato il segretario della Lega venerdì sera a Formello – sono stato due ore attaccato al cortisone e quando mi sono alzato il medico mi ha detto: lei ovviamente va a casa. Io gli ho detto sì, stia tranquillo: passo prima ad Anguillara Sabazia, poi vado a Formello e finisco a Terracina, ma la sera arrivo a casa. Ci tenevo troppo a essere qui con voi: e quindi un po’ dolorante, un po’ febbricitante, ma sono qui”. Adesso Salvini è stato costretto a fare delle precisazioni: “Mai avuta febbre, ho fatto il test sul Covid ieri mattina ed è risultato negativo. Quindi vergognatevi di fare certe illazioni”.

Certe illazioni le avevano fatte i galoppini di Elkann, (Repubblica e Stampa), calcando la mano sul fatto che siano stati scattati “selfie senza la mascherina”. Lo stesso il Messaggero. Tanto basta per far montare la polemica.

Flebo di cortisone, per sconfiggere mal di schiena, collo e spalla, e si riparte!

Posted by Matteo Salvini on Saturday, September 26, 2020

Basta bacioni.

Comunque, che siano i piddini a parlare, che hanno sparso il virus tra Roma e Milano in aperitivi con il loro pseudosegretario..




Vox

Un pensiero su “Salvini ha il mal di collo, a sinistra tifano coronavirus: “VERGOGNATEVI” – VIDEO”

Lascia un commento