GfVip: ascolti più bassi di sempre tra antirazzismo e omofilia

Condividi!

Sette giorni fa, il Grande Fratello Vip ha avuto un flop inaspettato a livello di share, solo il 14.77% (il più basso di sempre). Il programma diretto da Alfonso Signorini tornerà in onda questa sera su Canale 5, si riprenderanno dalla brutta figura di venerdì scorso o sarà un altro incredibile fallimento?

Hanno fatto peggio. Passati dall’antirazzismo becero con Balotelli alla propaganda omofila con un altro genio come Gabriel Garko, non potevano che andare giù.

Ma a loro non interessano gli ascolti. Interessa ‘educare’ il pubblico tipico di programmi trash come il GFVip.




Vox

7 pensieri su “GfVip: ascolti più bassi di sempre tra antirazzismo e omofilia”

  1. “Ma a loro non interessano gli ascolti. Interessa ‘educare’ il pubblico tipico di programmi trash come il GFVip.”: vero, pero ai Berlusconi gli ascolti interessano per ragioni di introiti pubblicitari, che sono legati all’audience. Più quest’ultima è alta, maggiori sono gli incassi dalla pubblicità.

  2. 4 coglioni in gabbia, inguardabile da sempre!
    Gente scalza che mangia come i mussulmani, degno dei più bassi voyeurs!Per non parlare degli arredi assurdi e psichedelici che offendono la vista, basta qualche fotogramma della sua pubblicità x farmi venire il vomito!

  3. un programma di froci condotto da un rottoinculo per i ricchioni di merda e per i negri che se li scopano tutti, ma dopo aver montato le caprette, quelle almeno hanno il buco di culo piu’ stretto….. signorinA ma vaffanculo a te e chi ti ci ha messo….. sucaaaaaa

Lascia un commento