L’invasato De Luca obbliga mascherina all’aperto

Condividi!

Mascherina obbligatoria in Campania anche all’aperto e durante l’intero arco della giornata “a prescindere dalla distanza interpersonale”. Ha firmato l’ordinanza numero 72 il governatore campano Vincenzo De Luca, una misura di per la prevenzione e la sicurezza con validità da oggi, 24 settembre, fino al 4 ottobre.

Ecco cosa prevede l’ordinanza: Obbligo “su tutto il territorio regionale, di indossare la mascherina anche nei luoghi all’aperto, durante l’intero arco della giornata, a prescindere dalla distanza interpersonale, fatte salve le previsioni degli specifici protocolli di settore vigenti (ad esempio per le attività di ristorazione, bar, sport all’aperto)”. L’obbligo rimane escluso per i bambini al di sotto dei 6 anni, per i portatori di patologie incompatibili con l’uso della mascherina e durante l’esercizio in forma individuale di attività motoria o sportiva.

La nuova ordinanza conferma le disposizioni dell’ordinanza numero 66 del’8 agosto concernenti “l’obbligo di rilevare la temperatura corporea dei dipendenti ed utenti degli uffici pubblici ed aperti al pubblico e di impedire l’ingresso, contattando il Dipartimento di prevenzione dell’Asl competente, laddove venga rilevata una temperatura superiore a 37,5°C”.

Viene inoltre fatto obbligo “ai titolari di esercizi commerciali, culturali, ricreativi, o comunque aperti al pubblico, non all’aperto, di effettuare la misurazione della temperatura corporea all’ingresso dei locali di esercizio e di assicurare la presenza di dispenser di gel o soluzioni igienizzanti, subordinando l’accesso ai locali alla previa igienizzazione delle mani e al riscontro di temperatura inferiore a 37,5°C”.

La mascherina all’aperto è una boiata alla De Luca. L’avete votato? Mettetevi la mascherina. Certo, l’alternativa Caldoro solo un’opposizione di deficienti poteva presentarla.




Vox

9 pensieri su “L’invasato De Luca obbliga mascherina all’aperto”

  1. La Capania avrà molti morti quest’inverno, purtroppo al sud in generale ci sono molti obesi, sarà un massacro. Peccato perché sono simpatici, ma temo che la’ moriranno decine di migliaia di persone ☹️

  2. non è un invasato. L’hanno votato una marea di persone. E tutti quanti dicono che è un santo. Che i giovani sono irresponsabili, che le discoteche devono stare chiuse, che il contagio c’è, che i morti per coronavirus ci sono, che la gente se segue le regole dei dpcm si salva. Perciò fa quello che vuole il suo popolo.

Lascia un commento