Noto stupratore marocchino violenta suora durante la Messa

Condividi!

A Capo Rizzuto, dove la Chiesa accoglie i migranti.

Domenica scorsa, un marocchino di 39 anni è stato arrestato con l’accusa di aver aggredito una suora in sagrestia, durante la celebrazione della Messa.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’extracomunitario, del Marocco, è indiziato per violenza sessuale, contestata dalla magistratura che ha chiesto per l’africano la solita perizia psichiatrica.

Secondo quanto ricostruito da La Verità, il marocchino ha aggredito la religiosa all’interno della sacrestia del santuario della Madonna Greca di Capo Rizzuto, dove risiede il famoso centro accoglienza gestito dalla Chiesa e dalla ‘ndrangheta.

Il marocchino ha palpeggiato la sua vittima, di 72 anni, tentando una violenza sessuale.

Durante l’udienza per la convalida del fermo, l’extracomunitario ha dato più volte in escandescenze, tanto che il titolare delle indagini, il sostituto procuratore Pasquale Festa, ha chiesto per lui la perizia psichiatrica.

La donna si trovava nella sacrestia del santuario mentre il prete stava dicendo messa. Improvvisamente è stata aggredita dal marocchino. In suo aiuto è corso un parrocchiano che, presente alla funzione, aveva udito le urla disperate della religiosa. L’aggressore è quindi scappato, salvo poi essere individuato e bloccato dai carabinieri che già lo conoscevano.

L’indagato avrebbe infatti dei precedenti penali simili a quello attuale. Secondo alcune testimonianze, la scorsa domenica, prima di aggredire la 72enne, l’uomo avrebbe importunato altre persone.




Vox

14 pensieri su “Noto stupratore marocchino violenta suora durante la Messa”

  1. “E quindi, se invece che in un dramma ci trovassimo in una commedia sofisticata, il protagonista (si indica) direbbe all’antagonista (lo indica) – Professore, sono venuto a chiedere la mano di sua moglie!”

  2. Occorre mettersi in testa che questi esseri non sono pazzi, semplicemente raggiungono livelli di bassezza a noi sconosciuti, non sono solo intellettualmente inferiori, sono proprio qualcosa d’altro ma non esseri umani!
    Questa assomiglia più ad un’invasione aliena che altro!Il bello é che a differenza di alieni tecnologicamente superiori, potremmo spazzarli via in pochi istanti ma i kompagni leccacalergi li accolgono e proteggono!

  3. la suora dia assistenza agli italiani a noi piace il pelo di figa giovane nessuno di noi scoperebbe una suora vecchia e per di piu’ amante dei negri…. sta cretina nin sa che per i beduini quando una donna sinprende cura di un uomo , l uomo ha diritto di scoparsela, se poi la donna e’ vestita come una mussulmana, allora che va trovando….. accogliete accogliete coglioni…. accogliete. ed andate affanculo

  4. Colpa della suora; lei gli avrà detto una frase che conteneva il verbo “sgobbare” e lui avrà capito “scopare” .
    Tanto quest’ultimo verbo ce l’hanno sempre in testa, anzi, sulla punta della lin.. (min****).

Lascia un commento