Francia respinge la sua ONG carica di clandestini: “Deve sbarcare in Italia”

Condividi!

Altro che “solidarietà obbligatoria” invocata dal patto sui migranti, la Francia non vuole l’Alan Kurdi: “La accolga l’Italia”

Lo avevamo detto: impossibile che il governo del contagio e dell’invasione respinga una nave ong. Questi fanno sbarcare chiunque.

E infatti, la Francia ha respinto la nave ong tedesca che fa base a Marsiglia e ‘chiesto’ lo sbarco in Italia:

Inutile dire che rimarranno tutti in Italia.




Vox

7 pensieri su “Francia respinge la sua ONG carica di clandestini: “Deve sbarcare in Italia””

  1. Per forza, l’attuale governo oltre a essere un pupazzo è anche estremamente debole.

    Per dirla con le parole del vate: Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di provincie, ma bordello!

    Tanto per dire, da allora non è cambiato un emerito cazzo.

Lascia un commento